Bracco slovacco Bracco slovacco
Bracco slovacco: Slowakischer Drahthaariger Vorstehhund : Cane da Ferma Slovacco a Pelo Duro

Razza antica, in epoca Rinascimentale, era il cane prediletto dalle famiglie nobili per la caccia. Meno noto del Cane da ferma Boemo, ma con analoghe attitudini. Soltanto da pochi anni fa parte delle razze da ferma che costituiscono il Gruppo 7. il suo Standard è stato diramato dalla Federazione Internazionale agli inizi del 1982. sulla razza non si hanno oggi molte notizie e manca anche qualsiasi documentazione iconografica.

Classificazione FCI
Gruppo 7: Cani da ferma
Origine: Repubblica Slovacca
Standard
Altezza: Maschi 62 - 68 cm
Femmine 57 - 64 cm.

Cane di taglia media, a pelo duro, di media robustezza, mesomorfo dolicocefalo. Possiede una testa asciutta ed un tronco ben proporzionato. I suoi rapporti tra testa, tronco ed arti sono buoni. La sua struttura è solida e resistente. Il suo aspetto generale denota forza e resistenza. Il suo aspetto è nobile. Il suo colore di base è grigio-argento. Il rapporto tra lunghezza del tronco ed altezza al garrese deve essere nei maschi 10:9, nelle femmine deve essere di 10:8.

Razza adatta per lavorare su terreni aperti, si adatta comunque bene ad ogni sorta di terreno. Molto ubbidiente e facile da condurre. Non ha problemi a lavorare anche in acqua e nei boschi. Efficace da utilizzare dopo lo sparo, per riportare e trovare la selvaggina abbattuta. È una razza che si affeziona in modo incredibile al padrone.

Gabbia toracica ovale, larghezza del torace di buona proporzione con il resto del tronco. Linea inferiore del torace all∆altezza dei gomiti, petto ben sviluppato. Costole ben arcuate. Dorso dritto e solido. Garrese moderatamente alto. Lombi sufficientemente larghi e moderatamente arcuati. Ventre moderatamente rilevato. Groppa ampia.
Labbra mediamente sviluppate. Cranio rettangolare, sopracciglia marcate, solco frontale visibile, cresta occipitale leggermente prominente, stop marcato, circa 45%.
Tartufo scuro, grande, con narici larghe; dorso nasale piatto e lungo.
Denti ben sviluppati e completi. Chiusura a forbice. Mascelle robuste.
Collo di media lunghezza, asciutto, situato alto sul garrese, senza pliche della pelle.
Orecchie: di lunghezza media, situate al di sopra dell∆altezza degli occhi, con basi ampie ed arrotondate.
Occhi a forma di mandorla, ben infossati, di color ambra, nei cuccioli e nei cani giovani di color azzurro-blu.
Avambraccio in posizione verticale e con muscolatura piatta ed asciutta. Metacarpo corto e quasi verticale. Piedi serrati. Unghie nere. Posteriori con parte superiore della coscia lunga e ben muscolosa. Parte inferiore della coscia ampia, lunga e ben muscolosa. Garretto quasi verticale. Angolazione tibio-tarsale moderata.
Spalla ben sviluppata e muscolosa. Scapola obliqua.
Andatura dai movimenti ampi.
Muscolatura ben sviluppata ed evidente in tutte le parti del corpo.
Coda mediamente robusta, situata alta, durante il movimento viene portata orizzontale, durante il riposo pendente. talvolta accorciata di circa la metà.
Pelo lungo circa 4 cm, duro, diritto, spesso ed aderente. Sulla mascella superiore e sulle labbra è un pò più lungo e più sottile, formando la cosiddetta barba. Sopracciglia marcate. Sottopelo corto e folto.
Colori ammessi:
Grigio-argento senza focature; argento con segni neri sugli arti e sulla parte anteriore del petto; argento con macchie scure o macchiettato.
Difetti più ricorrenti:
Misure fuori standard, prognatismo, enognatismo, mancanza di premolari, colore troppo chiaro, corpo goffo, schiena incurvata, testa troppo grande, orecchie troppo lunghe, naso chiaro, occhi aperti o troppo infossati, cattiva posizione degli arti, piedi deboli, pelo molle, serico sul capo, movimento scorretto, monorchidismo, criptorchidismo.