Mastino di Bordeaux Dogue de Bordeaux
Dogue de Bordeaux: Mastino di Bordeaux
Cane che possiede le caratteristiche di un atleta: prestanza, forza fisica, agilità e resistenza alla fatica.

Classificazione FCI
Gruppo: 2
Sezione
Sottosez.
Standard: n. del ( en / fr)
Nome: Dogue de Bordeaux
Varietà:
Tipo molossoidi
Origine: Bordeaux, Francia.
Altezza al garrese: Maschi tra i 60 e i 68 cm
Femmine tra i 58 e 66 cm
Peso ideale: Maschi almeno 50 kg
Femmine almeno 45 kg

Il Dogue de Bordeaux è un molosso potentemente strutturato, dal corpo muscoloso, pur conservando un insieme armonioso. Ha l„aspetto di un temibile atleta muscoloso, tarchiato, imponente e fiero. Antico cane da combattimento, è dotato per la guardia, che svolge con vigilanza e grande coraggio, ma senza aggressività. Molto affezionato al padrone e particolarmente attento coi bambini.

La testa è voluminosissima, spigolosa, larga e piuttosto corta, trapezoidale se vista di fronte. Il muso è potente e largo, il tartufo ben pigmentato di nero o di marrone, secondo la maschera del soggetto; le orecchie sono relativamente piccole e più pigmentate rispetto al mantello. La linea dorsale deve essere diritta, con dorso largo e muscoloso.

Coda molto spessa alla base, in lunghezza non raggiunge il garretto; è portata bassa, profondamente inserita

Cane pulito, discreto e non invadente; come tutti i molossoidi abbaia solo quando è necessario. Se possibile adora trascorrere la maggior parte del tempo con il suo padrone. Le principali varietà di Dogue de Bordeaux sono due e variano per il colore della maschera: nera o rossa.