Indietro                                                                  Cavolfiore stufato
Ingredienti per 4 persone:
  400g. di pasta ziti rigate
500g. di pomodorini privi di semi e tagliati a pezzi
500g. di cavolfiore
6 filetti di acciughe sott'olio
5-6 olive salate tritate
1/2 cipolla rossa tagliata fettine
1 cucchiaio di capperi sotto aceto tritati
1 cucchiaino da caff di aceto rosso
1 spicchio di aglio tagliato a fettine
1 ciuffetto di prezzemolo tritato
1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
sale e pepe (o peperoncino) q.b.
Preparazione:
Tagliare il cavolfiore a piccoli fiori, metterli a mollo con un p di bicarbonato; lavare e sciacquare bene sotto l'acqua corrente.
Metterlo a bollire in acqua leggermente salata. Scolare il cavolfiore al dente, recuperando l'acqua.
Versare l'olio in una padella e, a fuoco lento, fare indorare la cipolla e l'aglio. Aggiungere acciughe, capperi, olive, il peperoncino e l'aceto;
Cuocere fino ad evaporazione dell'aceto.
Aggiungere i pomodorini; cuocere, a fuoco medio, fino a farli appassire. Aggiungere il cavolfiore, amalgamare a lungo e correggere di sale.
Cuocere per circa 30 minuti, aggiungendo acqua del cavolfiore, man mano che serve.
Mettere a bollire la pasta nell'acqua del cavolfiore, scolare al dente e completare la cottura, amalgamando nella padella.
Servire caldo e in ciascun piatto di portata spolverare del prezzemolo.