Quetzalcoatlo

            Home          

Quetzalcoatlo Quetzalcoatlus
                                                 
Quetzalcoatlo: Quetzalcoatlus
è uno dei più grandi rettili volanti finora scoperti, i cui fossili sono stati rinvenuti nei terreni del Cretaceo superiore, circa 70 milioni di anni fa, in Texas.

pochi resti fossili di questo pterosauro gigante sono stati rinvenuti per la prima volta negli anni ∆70, ma furono sufficienti a ricostruire uno pterosauro dall∆apertura alare di circa 18 metri con il collo smisuratamente lungo.

Vi sono numerose congetture riguardanti lo stile di vita di un tale colosso; con le sue vertebre del collo allungate e le mascelle lunghe e sprovviste di denti, il quetzalcoatlo potrebbe essersi nutrito come i moderni aironi, o forse essersi cibato di carogne come i marabù. Altri studiosi ipotizzano che la strategia per cibarsi fosse simile a quella degli odierni becchi a forbice (Rhynchops). Probabilmente il quetzalcoatlo riusciva ad alzarsi in volo grazie soltanto alla sua forza, ma una volta in aria potrebbe essersi sostenuto in gran parte grazie alle correnti d∆aria, privo com∆era di volo battente. Sul terreno, il quetzalcoatlo probabilmente camminava su tutte e quattro le zampe.