Aglais urticae

            Home          

Vanessa dell∆ortica Aglais urticae Nymphalidae
                                                                 
Aglais urticae: Vanessa dell∆ortica
Famiglia delle ninfalidi, è una delle più comuni nei prati delle campagne e dei parchi cittadini, nonché una delle più precoci a comparire all'inizio della primavera.

Classificazione scientifica:
Regno: Animalia
Phylum: Arthropoda,Artropodi
Subphylum: Hexapoda
Classe: Insecta, Insetti
Ordine: Lepidoptera, Lepidotteri
Superfamiglia: Papilionoidea
Famiglia: Nymphalidae
Sottofamiglia: Nymphalinae
Tribù: Nymphalini
Genere: Aglais
Specie: Aglais urticae Linnaeus , 1758

Farfalla con apertura alare fino a 48 mm, dalla livrea color arancione con tacche gialle e nere e decorazioni azzurre ai margini delle ali. L∆ala posteriore presenta un∆estesa macchia basale scura. Questa caratteristica, oltre ad una macchia in meno sull∆ala anteriore, la distigue dalla Nymphalis polychloros (Vanessa multicolore) con la quale può essere confusa. Il rovescio delle ali, meno vistoso, è di colore bruno-grigio. La pianta ospite del bruco, giallo e nero, è l∆ortica.
Questa specie è ampiamente diffusa in tutta Italia e isole, in ambienti fioriti, dal piano fino a 2500 metri di quota. Più comune in montagna. Periodo di attività: gli adulti sfarfallano, da marzo ad ottobre, in più generazioni e spesso svernano.