Eubalaena australis

Eubalaena australis Balena australe Mysticeti Balaenidae
                                                                 
Eubalaena australis: Balena australe
Balena quasi del tutto estinta nell'emisfero settentrionale, di cui si stima esistano circa 3000-4000 esemplari nell'emisfero meridionale. Tradizionalmente, fu una delle specie di cetaceo preferite dai cacciatori, tra l'altro per le grandi quantità di olio che si possono ottenere da un esemplare e per la caratteristica di galleggiare appena uccisa. + una specie protetta dal 1935.

Classificazione scientifica:
Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Classe: Mammalia
Ordine: Cetacea
Sottordine: Mysticeti
Famiglia: Balaenidae
Genere: Eubalaena
Specie: Eubalaena australis Gray, 1821

Diffusione:
La balena australe è diffusa soprattutto nelle acque subantartiche (30¦-55¦). Migrano a sud durante l'estate, in cerca di zone con krill abbondante, e a nord durante l'inverno, per accoppiarsi, partorire e allattare, soprattutto lungo le coste del Sudafrica.

Aspetto:
La balena australe è di colore nero, con macchie bianche distribuite in modo casuale; il corpo è grasso e liscio, senza alcuna traccia di pinna sul dorso. La testa è caratterizzata da appariscenti callosità (escrescenze di pelle dura) che formano disegni diversi in ogni individuo. La lunghezza complessiva del corpo è compresa fra i 14 e i 18 metri, per un peso medio di 54 tonnellate. Non tutti sanno che la balena australe e riconosciuta come il mammifero con i genitali più grossi in assoluto. Infatti il peso di un solo testicolo pu= raggiungere i mille chili. La balena australe è il mammifero con un apparato genitale maschile tra i più grandi che ci siano.

Osservare le balene australi:
Le balene australi sono facilmente avvistabili, per un certo periodo dell'inverno e della primavera australi, da gran parte della costa del Sudafrica. La località di Hermanus, nella provincia di Western Cape, è particolarmente rinomata per il whale watching perchÚ le balene si spingono annualmente fin dentro la baia su cui sorge la città. Altro luogo eccellente per l'avvistamento è la Penisola di ValdÚz, in Argentina.