Ophiura ophiura

Ophiura ophiura Ophiura ophiura Ophiuroidea Ophiuridae
                                                                 
Ophiura ophiura: Echinoderma appartenente al genere Ophiura.

Classificazione scientifica:
Dominio: Eukaryota
Regno: Animalia
Sottoregno: Eumetazoa Bilateria
Superphylum: Deuterostomia
Phylum: Echinodermata
Subphylum: Eleutherozoa
Superclasse: Cryptosyringida
Classe: Ophiuroidea
Ordine: Ophiurida
Sottordine: Chilophiurina
Famiglia: Ophiuridae
Genere: Ophiura
Specie: Ophiura ophiura Linnaeus, 1758

Le Ophiura ophiura sono particolarmente diffuse in Norvegia, nelle isole Lofoten, e in Gran Bretagna (precisamente nelle isole scozzesi), oltre che in altri punti del Mare del Nord, nelle acque profonde fino a dieci metri. Questi echinodermi prediligono gli ambienti sabbiosi o fangosi, a volte anche parzialmente paludosi.

In questa stella la colorazione esterna è molto ridotta rispetto a quella di altre stelle marine. Questo è dovuto alla più alta necessità di mimetizzazione; infatti, in questo modo, le Ophiura ophiura possono nascondersi nelle crepe delle rocce passando inosservate dai predatori. Il disco centrale ha un diametro mediamente di tre centimetri. Gli arti sono piuttosto corti, e misurano 3,5 volte il diametro del disco.

Una specie simile all' Ophiura ophiura è Ophiura sarsi, di grandezza equivalente a questa.