trichechus senegalensis

trichechus senegalensis lamantino africano Sirenia Trichechidae
                                                                 
Trichechus senegalensis: Lamantino africano o Manato africano

Mammifero della famiglia Trichechidae che vive nei fiumi tropicali dell'Africa occidentale.

Classificazione scientifica:
Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Subphylum: Vertebrata
Classe: Mammalia
Superordine: Afrotheria
Ordine: Sirenia
Famiglia: Trichechidae
Genere: Trichecus
Specie: Trichecus senegalensis Link, 1795

Gli adulti hanno una lunghezza compresa tra 3 e 4m e un peso massimo di circa 500 kg. L'aspetto è molto simile a quello del lamantino dei Caraibi (Trichechus manatus). La testa è piccola,
il labbro superiore è diviso in due parti mobili indipendentemente, gli occhi sono piccoli e le orecchie esterne mancano.

+ un animale vegetariano che si nutre di piante acquatiche. Le abitudini sono poco note. Sembra che conduca vita solitaria o in piccoli gruppi di 4 - 6 individui. L'attività è ritenuta essere almeno parzialmente notturna.

Le femmine raggiungono la maturità sessuale a tre anni e partoriscono usualmente un solo piccolo. La longevità è intorno ai 30 anni.

Vive nell'Africa occidentale, nella zona compresa tra il fiume Senegall a nord e il fiume Cuanza (in Angola) a sud. Vive sia nelle acque dolci sufficientemente calde (almeno 18 ¦C) sia nelle acque marine costiere poco profonde.

La IUCN considera questa specie ˝vulnerabile+.