Home          

Cercocebo agile Cercocebus agilis Cercopithecidae
Cercocebus agilis Cercocebo agile
Scimmia del Vecchio Mondo, appartenente alla famiglia Cercopithecidae.

Classificazione scientifica
Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Classe: Mammalia
Superordine: Euarchontoglires
(clade): Euarchonta
Ordine: Primates
Sottordine: Haplorrhini
Infraordine: Simiiformes
Parvordine: Catarrhini
Superfamiglia: Cercopithecoidea
Famiglia: Cercopithecidae
Sottofamiglia: Cercopithecinae
Tribù: Papionini
Genere: Cercocebus
Specie: Cercocebus agilis Milne-Edwards, 1886

La lunghezza del corpo varia tra 45 e 65 cm, quella della coda è approssimativamente la stessa.
Il peso può variare tra 5 e 13 kg: il maschio, che può pesare tra 7 e 13 kg, è notevolmente più grande della femmina, il cui peso varia tra 5 e 7 kg.
Il colore è olivastro o grigio-verde sul lato dorsale, mentre il lato ventrale è più chiaro, spesso biancastro.
Il muso e le estremità degli arti sono neri.

Vive nell'Africa centrale, dal Camerun alla Guinea equatoriale al Gabon settentrionale alla Repubblica del Congo alla Repubblica Democratica del Congo settentrionale ed è limitato a sud dal fiume Congo, al di là del quale vive la specie affine Cercocebus chrysogaster.
L∆habitat è la foresta pluviale tropicale e in particolare le zone prossime all∆acqua che sono inondate stagionalmente.

Come le specie affini, hanno attività diurna sia arboricola che al suolo.
La dieta, oltre a frutta e vari altri alimenti vegetali, include uova, insetti e altri piccoli animali.
Recentemente, è stato appurato che questa particolare specie di scimmia ha acquisito da non troppo tempo una nuova abitudine, ovvero quella di cibarsi di piccole antilopi, in genere cuccioli.

Formano gruppi territoriali con uno o più maschi adulti, che possono contenere da 8 a 18 individui.