Home          

Cercopiteco dal diadema Cercopithecus mitis Cercopithecidae
Cercopithecus mitis: Cercopiteco dal diadema
Primate della famiglia delle Cercopithecidae.

Classificazione scientifica
Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Classe: Mammalia
Infraclasse: Eutheria
Superordine: Euarchontoglires
(clade): Euarchonta
Ordine: Primates
Sottordine: Haplorrhini
Infraordine: Simiiformes
Parvordine: Catarrhini
Superfamiglia: Cercopithecoidea
Famiglia: Cercopithecidae
Sottofamiglia: Cercopithecinae
Tribù: Cercopithecini
Genere: Cercopithecus
Specie: Cercopithecus mitis Wolf, 1822

È una delle specie di maggiori dimensioni del suo genere: la lunghezza del corpo può variare tra i 40 e 70 cm, quella della coda tra 70 e 100 cm, il peso tra 6 e 12 kg.
Come per gli altri cercopitechi, vi è un notevole dimorfismo sessuale, con il maschio più grande della femmina. Il colore del dorso è grigio, marrone o olivastro, a seconda delle sottospecie, mentre il lato ventrale è più chiaro e le zampe sono quasi nere.
Il nome comune è dovuto ad una chiazza chiara presente sulla fronte.

La specie è presente in zone dell∆Africa centrale a ovest della Rift valley, in alcune regioni del Sudan e dell∆Etiopia, nel bacino del Congo, nell∆Angola settentrionale e nello Zambia nord-occidentale.
Gli habitat sono diversi ma sempre caratterizzati dalla presenza di alberi e la vicinanza dell∆acqua.

Conducono vita arboricola ed hanno attività diurna.
Vivono in gruppi territoriali, formati da 10 a 40 individui.
Si nutrono soprattutto di frutta, ma la dieta comprende anche semi e altri vegetali e occasionalmente vermi e altri piccoli animali.
L∆accoppiamento può avvenire in qualsiasi periodo dell∆anno.

Si conoscono 6 sottospecie:
Cercopithecus mitis mitis, si trova in Malawi
Cercopithecus mitis heymansi
Cercopithecus mitis stuhlmanni
Cercopithecus mitis elgonis
Cercopithecus mitis botourlinii
Cercopithecus mitis opitsthosticus