Home          

Cercopiteco di hamlyn Cercopithecus hamlyni Cercopithecidae
Cercopithecus hamlyni: Cercopiteco di Hamlyn
Primate della famiglia delle Cercopithecidae.

Classificazione scientifica
Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Classe: Mammalia
Infraclasse: Eutheria
Superordine: Euarchontoglires
(clade): Euarchonta
Ordine: Primates
Sottordine: Haplorrhini
Infraordine: Simiiformes
Parvordine: Catarrhini
Superfamiglia: Cercopithecoidea
Famiglia: Cercopithecidae
Sottofamiglia: Cercopithecinae
Tribù: Cercopithecini
Genere: Cercopithecus
Specie: Cercopithecus hamlyni Pocock, 1907

La lunghezza del corpo varia tra 50 e 65 cm; i maschi, che pesano tra 7 e 10 kg, sono più grandi delle femmine, il cui peso varia tra 4,5 e 5 kg.

Il colore è quasi uniformemente grigio, ma due strisce bianche liungo il naso e sulla fronte formano una caratteristica T. Le natiche sono blu in entrambi i sessi; i maschi adulti hanno genitali blu e rossi.

Si trovano nella Repubblica democratica del Congo e nel Ruanda, dove vive nelle foreste pluviali primarie. L∆areale è ampio, ma la densità bassissima; in effetti la specie è nota solo attraverso pochi esemplari ed è mal conosciuta.

Svolgono attività è diurna. Conducono vita non solo arboricola, ma anche al suolo.
Vivono in gruppi costituiti da un maschio adulto, femmine e piccoli, per un totale che sembra non superare i 10 individui.
Si pensa che la dieta sia costituita prevalentemente di frutta e foglie.

Si conoscono due sottospecie:
Cercopithecus hamlyni hamlyni, Cercopithecus hamlyni kahuziensis