Home          

Asino asiatico Equus hemionus Asini
                                                                 
Equus hemionus: Onagro o kulan o emione
Grande mammifero appartenente alla famiglia Equidae,
Originario dei deserti di Siria, Iran, Pakistan, India e Tibet.

Classificazione scientifica
Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Classe: Mammalia
Ordine: Perissodactyla
Famiglia: Equidae
Genere: Equus
Specie: Equus hemionus Pallas, 1775

Gli onagri sono poco più grandi degli asini e poco più piccoli dei cavalli: pesano circa 290 kg per 2,10 m di lunghezza.
Hanno zampe più corte dei cavalli, e il loro colore varia a seconda della stagione. Sono generalmente di colore bruno-rossastro durante l'estate, ma diventano bruno-giallastri nei mesi invernali. Hanno una striscia nera bordata di bianco che scende giù da metà dorso. L'asino selvatico asiatico o emione, che vive nelle regioni desertiche della Mongolia, è leggermente più grande della specie africana e ha orecchie molto più piccole.
Galoppa a una velocità massima di 70 km/h e può mantenere un passo di circa 24 km/h anche per due ore.

L'unica altra specie asiatica è l'onagro, e conosciuto anche come asino selvatico persiano; si tratta di un animale più piccolo e agile, con un bel mantello giallo-marrone. Vive nelle regioni desertiche dell'Iran e della Siria, spingendosi a est fino all'India. L'asino selvatico è cacciato per la carne, considerata migliore di quella di cervo, e per la pelle, utilizzata per confezionare un particolare tipo di pellame, chiamato zigrino:Pelle di asino, mulo o cavallo, resa granulosa con la conciatura; è usata in pelletteria.

L∆asino selvatico vive in piccoli gruppi guidati da vecchie femmine. I maschi in genere creano delle piccole bande o conducono una vita solitaria, avvicinandosi alle femmine solo nel periodo riproduttivo.

Come molti altri animali di grandi dimensioni, il suo areale si è ridotto grandemente sotto la pressione della caccia e della perdita dell'habitat e delle sei sottospecie note una è estinta e due sono in pericolo critico di estinzione.

Sottospecie:
Equus hemionus hemionus Pallas 1775 - asino selvatico mongolo
Equus hemionus hemippus Geoffroy, 1855 - asino selvatico siriano estinto dal 1928.
Equus hemionus luteus Matschie 1911 - kulan del Gobi o Dziggetai.
Equus hemionus kulan Groves & Mazak 1967 - kulan turkmeno.
Equus hemionus onager Boddaert 1795 - onagro persiano.
Equus hemionus khur Lesson 1827- asino selvatico indiano o khur.
Il kiang (Equus kiang), un parente tibetano, era considerato in passato una sottospecie di emione come E. hemionus kiang, ma recenti studi molecolari indicano che è una specie distinta.