Home          

Gibbone dalle guance rosa Nomascus gabriellae Hylobatidae
Nomascus gabriellae: Gibbone dalle guance rosa
Primate appartenente alla famiglia degli Hylobatidae.

Classificazione scientifica
Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Classe: Mammalia
Superordine: Euarchontoglires
(clade): Euarchonta
Ordine: Primates
Sottordine: Haplorrhini
Infraordine: Simiiformes
Parvordine: Catarrhini
Superfamiglia: Hominoidea
Famiglia: Hylobatidae
Genere: Nomascus
Specie: Nomascus gabriellae Thomas, 1909

La lunghezza del corpo può raggiungere circa 60 cm, il peso i 7 kg. A differenza delle altre specie di gibboni le femmine sono leggermente più piccole dei maschi. Come tutti i gibboni del genere Nomascus il gibbone dalle guance rosa mostra invece un chiaro dimorfismo sessuale nel colore. I maschi sono prevalentemente neri, con le guance giallo-brune, mentre le femmine sono bruno-rossicce, con una macchia scura alla sommità della testa.

Come gli altri gibboni sono diurni, arboricoli e prevalentemente frugivori, ma la dieta include anche foglie, fiori e occasionalmente insetti. Come quasi tutti i gibboni segnalano vocalmente il proprio territorio. La gestazione dura circa sette mesi. Il cucciolo, indipendentemente dal sesso, è inizialmente di colore giallo-bruno e dopo circa un anno assume il colore nero. Solo dopo avere raggiunto la maturità sessuale (tra i 6 e gli 8 anni) le femmine assumono il loro colore caratteristico.

L∆areale del gibbone dalle guance rosa comprende l'estremo sud del Laos, il Vietnam meridionale e la Cambogia orientale ed è limitato a Sud e a Ovest dal Mekong. L'habitat è costituito dalla foresta pluviale tropicale.

A causa della progressiva distruzione del loro habitat, la specie è stata classificata vulnerabile dall'IUCN.