Home          

Gibbone delle Mentawai Hylobates klossii Hylobatidae
Hylobates klossii: Gibbone delle Mentawai
Primate appartenente alla famiglia degli Hylobatidae.

Classificazione scientifica
Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Classe: Mammalia
Superordine: Euarchontoglires
(clade): Euarchonta
Ordine: Primates
Sottordine: Haplorrhini
Infraordine: Simiiformes
Parvordine: Catarrhini
Superfamiglia: Hominoidea
Famiglia: Hylobatidae
Genere: Hylobates
Specie: Hylobates klossii Miller, 1903

Questa specie non ha dimorfismo sessuale nel colore: sia i maschi che le femmine sono completamente neri. Assomiglia al siamango, ma è di dimensioni leggermente minori. Il peso può essere al massimo 6 kg e la lunghezza è da 44 a 63 cm.

Come gli altri gibboni è diurno, arboricolo e frugivoro, anche se la dieta può includere uova di uccelli e piccoli animali. Come quasi tutti i gibboni segnala vocalmente il proprio territorio. Il canto del gibbone delle Mentawai è considerato il più bello tra tutti i canti dei gibboni [1]. Come gli altri gibboni vive in coppie monogame. L∆aspettativa di vita è di circa 25 anni.

Il Gibbone delle Mentawai deve il suo nome al fatto che il suo areale è limitato alle isole Mentawai, a ovest di Sumatra.

A causa della deforestazione, che restringe progressivamente il suo habitat, la specie è stata posta dall'IUCN nella categoria vulnerabile (VU).