Home          

Macaco a braccia grigie Macaca ochreata Cercopithecinae
Macaca ochreata: Macaco a braccia grigie
Primate appartenente alla famiglia dei Cercopithecidae.

Classificazione scientifica
Regno: Animalia
Phylum: Chordata
Classe: Mammalia
Superordine: Euarchontoglires
(clade): Euarchonta
Ordine: Primates
Sottordine: Haplorrhini
Infraordine: Simiiformes
Parvordine: Catarrhini
Superfamiglia: Cercopithecoidea
Famiglia: Cercopithecidae
Tribù: Papionini
Genere: Macaca
Specie: Macaca ochreata Ogilby, 1841

La lunghezza del corpo è tra 50 e 60 cm, quella della coda tra 3 e 5 cm.

Il colore del corpo e del muso glabro è nero o grigio scuro, mentre gli arti sono più chiari, dando origine al nome comune della specie.

Ha tasche guanciali per trasportare il cibo.

L∆areale è nel Sud-est dell∆isola Sulawesi. L∆habitat prevalente è la foresta pluviale tropicale.

Le abitudini sono poco note. L∆attività è diurna ed è prevalentemente ma non esclusivamente arboricola. Come la maggior parte dei macachi vive in gruppi con più maschi e femmine adulti e cuccioli. Usa sistemi di comunicazione sia vocali (in particolare per allontanare i conspecifici estranei al gruppo ) sia gestuali. La dieta consiste in frutta, foglie, germogli e insetti. A volte penetrano in zone agricole consumando il raccolto.

Anche sullo stato di conservazione non vi sono dati sufficienti, ma la ristrettezza dell∆areale e la distruzione dell∆habitat autorizzano qualche preoccupazione.

Si conoscono due sottospecie: Macaca ochreata ochreata, Macaca ochreata brunnescens