agrocybe praecox, Persoon, Fayod, 1889                           
Fungo saprofita Basidiomicete appartenente alla famiglia Bolbitiaceae, poco conosciuto, che fruttifica in primavera. Non molto apprezzato per via del suo sapore non molto buono.   Classificazione Scientifica:
  Dominio: Eukaryota
  Regno: Fungi
  Divisione: Basidiomycota
  Classe: Basidiomycetes
  Ordine: Agaricales
  Famiglia: Bolbitiaceae
  Genere: Agrocybe
  Specie: Agrocybe praecox
  Sinonimi: Agaricus praecox
                 Pholiota praecox

 

Clicca per aprire la scheda Cappello

Cappello da 3 a 6 cm. Da convesso a piano, cuticola, opaca, viscida, di colore giallo scuro, sia chiuso che aperto.
Lamelle adnate, moderatamente spaziate, sottili, di colore biancastro, tendono a ingiallire.
Spore ellittiche, con un poro germinativo, marroni in massa, 8-12  x 5,5-7 micron.
Gambo bianco con striature verso il vertice. Cilindrico, da 4 a 9 cm di lunghezza con spessore di meno di 1 cm. Base leggermente bulbosa.
Anello bianco, membranoso, si colora di bruno per le spore sovrastanti.
Carne bianco panna, morbida, immutabile, dall'odore gradevole e sapore, anche se gradevole, Ŕ poco apprezzato.
Habitat: Cresce cespitoso su ceppaie, dalla primavera fino in autunno. Si pu˛ trovare anche ai bordi delle strade.
Commestibile mediocre. Ha scarso valore ed Ŕ meglio non consumarlo anche per evitare confusioni con specie velenose come le Inocybe.
Un click su ciascuna foto per ingrandire................ Doppio click per ritorno normale....